Mese: Luglio 2020

”Compagni de vita”

Oggi 30 Luglio è la Giornata Mondiale dell’Amicizia, una data che ci ricorda quanto sia fondamentale nella nostra vita avere amici veri. Persone che in ogni occasione ci sono, ci supportano (a volte sopportano) e che ci tendono la mano quando siamo in difficoltà. Sono appunto ”Compagni de vita”, così come titola questa poesia in […]

”Er giorno che t’ha cambiato”

Molti di noi hanno un giorno, un momento che ci ha cambiato. Che ricordiamo particolarmente perché magari ci ha lasciato dentro un dolore che difficilmente passa. Ho scritto una poesia sul dolore in romanesco, ”Er giorno che t’ha cambiato”, per incarnare questa sensazione. Una cicatrice che guardandoci allo specchio vediamo solo noi, che spesso ci […]

”Pe dispetto”

Cerchiamo qualcuno che ormai è andato via. Ci chiudiamo nei pensieri, dove possiamo cercare e sognare, senza dar fastidio. Di questo parlo in ”Pe dispetto”, una poesia d’amore in romanesco il cui fulcro è il risultato finale di questo cercare: fare un dispetto a se stessi. Ci intestardiamo nel volere qualcuno che non ci vuole […]

”Li frammenti de felicità”

Quando qualcuno se ne va lascia sempre dei frammenti. Dei piccoli pezzettini di felicità, spesso incarnati in ricordi o pensieri. Di questo parlo in ”Li frammenti de felicità”, una poesia sulla sofferenza in romanesco fra quelle che si possono trovare sulla mia pagina Facebook e sul profilo Instagram. Ma può una poesia sulla sofferenza raccontare […]

”Mille pezzi”

A chi non è mai capitato di ”finire in mille pezzi”? Per una delusione d’amore, in amicizia o per qualche obiettivo di vita sfumato. Ci sentiamo distrutti, impossibili da ricostruire. Tanta è la sofferenza. Di questa condizione parlo nella mia poesia sulla sofferenza in romanesco ”Mille pezzi”, che racconta di quando ci si sente frantumati. […]

Back To Top