Mese: Dicembre 2020

”Er peso dee parole”

Le parole sembrano leggere quando le pronunciamo. Ma hanno un peso specifico. Per ognuno di noi esse significano un qualcosa di differente e hanno, soprattutto, un peso differente. Di questo parlo in una delle mie poesie di vita in romanesco. Dobbiamo stare attenti alle parole, a quando e come le pronunciamo. Tutto varia in base […]

”Er silenzio”

Il silenzio è la voce più potente che esista. Nei silenzi sono nascosti significati profondi e parole che spesso, per paura o vergogna, non riusciamo a dire. Di questo parlo in una delle mie poesie d’amore e di vita in romanesco. Il silenzio grida le parole che la voce non riesce a dire. A volte […]

”Macigni”

Ci sono pesi che opprimono i cuori. E non permettono più a chi ce li ha messi, a volte involontariamente, di entrare Sbarrano l’entrata, sono insormontabili. Di questo parlo in una delle mie poesie sul perdono in romanesco. Gli errori, le incomprensioni si sedimentano. Diventano una pietra davanti all’ingresso del cuore, che si può spostare […]

”Er perché”

I perché sono importanti nella nostra vita. Sono alla base di ogni cosa facciamo o non facciamo. E quando si tratta di persone, i perché devono essere importanti, senza possibilità di tentennamento. Di questo parlo in una delle mie poesie di vita in romanesco. Nei perché sono racchiuse le ragioni più profonde per cui facciamo […]

Back To Top